Si può rimediare al reflusso gastrico in modo naturale?

0

reflusso

Uno dei fastidi più frequenti nella popolazione mondiale è il reflusso gastrico. Esistono numerosi farmaci che possono portare beneficio e alleviare i sintomi della risalita di acidi dallo stomaco, ma spesso tali farmaci possono essere non tollerati da qualche soggetto oppure può nascere la voglia di trovare rimedi naturali per evitare di imbottirsi di farmaci.

La risposta alla domanda: si può curare il reflusso gastrico con rimedi naturali?, è si, si può. A dire il vero rimedi naturali per il reflusso gastrico non sono neanche pochi, perchè oltre ai classici rimedi della nonna, possono essere trovati per puro caso dalle stesse persone che soffrono di tale patologia.

Io stessa sono riuscita a crearmi una cura naturale per puro caso, semplicemente analizzando la risposta del mio organismo a determinati tipi di cibo che ero solita ingerire.

Per anni ho creduto che il limone facendo parte dei cibi acidi, potesse solo peggiorare la mia situazione ma mi sono dovuta ricredere. Ho sofferto per anni di reflusso gastroesofageo e in un determinato periodo della mia vita, in estate, ero solita bere una fresca limonata al chiar di luna prima di andare a letto. tremavo, perchè credevo che tale abitudine potesse portarmi a notti insonni e ad un aumento di bruciore di stomaco, ma non fu così. In quelle notti d’estate il mio reflusso scomparve ed iniziai a pensare che fosse proprio quella abitudine che mi aveva agevolato.

Ricercando sul web ho poi avuto la conferma che in effetti, quello del bere una limonata era già un rimedio naturale utilizzato da migliaia di persone. Sul portale del benessere Greenme trovai tra gli altri rimedi per il reflusso gastrico quello del limone.

Il rimedio con il limone era un po diverso, ma credo che ognuno possa crearne uno in base a ciò che più gli possa star bene perchè è proprio il contenuto dei limoni che riesce ad alleviare il sintomo dell’acidità, e non se è preso di mattina o sera.

Nel sito si consiglia di berlo mescolato ad acqua tiepida di mattina, e di prenderlo a stomaco vuoto. Io ho continuato a berlo d’estate come fresca limonata e d’inverno ho voluto provare questa variante. il risultato è stato che sono riuscita a dire addio al reflusso.

Il limone, riesce ad essere un valido antidoto contro i bruciori da reflusso, perchè riesce ad equilibrare l’acidità del nostro organismo andando a contrastare gli acidi in risalita nell’esofago.

Fonte: comunicatostampa.org

Share.

About Author

Leave A Reply