Cava de’ Tirreni – Arriva Natale e… I mercatini

0

14560070_1779265122298278_1675930139538014879_o

Cava de’ Tirreni – Arriva Natale e… I mercatini

La Giunta Comunale, nella seduta di ieri, 24 ottobre, ha deliberato la possibilità di allestimento dei mercatini di natale nel periodo natalizio dal 24 novembre al 15 gennaio prossimi. Su proposta degli assessori alle attività produttive, Adolfo Senatore e ai grandi eventi, Enrico Polichetti, sono state destinate aree per gli operatori commerciali, associazioni, che intendono esporre o vendere prodotti della tradizione natalizia, “food e non food”, dai dolciumi, all’artigianato, all’oggettistica.
Sono state individuate le seguenti aree: Parco comunale Schwerte, via Veneto, Parco Beethoven, corso Umberto I, via Sorrentino, via Verdi, via Atenolfi, Piazza Abbro, viale Crispi, via Cuomo, Parco comunale Falcone Borsellino (viale Crispi).
Tutti gli interessati, singoli operatori o associazioni dovranno attrezzarsi con le tradizionali casette in legno, banditi gli allestimenti fieristici o strutture non conformi al bando.
Nello spirito natalizio che vogliamo contraddistingua la nostra città – afferma l’assessore Enrico Polichetti – l’Amministrazione Servalli vuole sostenere ogni forma di partecipazione anche nelle attività di esposizione e vendita dei caratteristici prodotti natalizi. Stiamo lavorando per offrire ai cavesi e ai visitatori una città che sia accogliente, piena di eventi, con una grande proposta artistica e culturale e anche con occasioni di favoriscano lo shopping o la semplice passeggiata al centro come nelle traverse, aree limitrofe, dei nostri parchi verdi e anche nelle frazioni”.
A breve sarà pubblicato il bando con le modalità per presentare le richieste di partecipazione.
Metteremo a disposizione di chi ne farà richiesta – afferma l’assessore Adolfo Salsano – anche i nostri caratteristici banchetti a titolo gratuito, inoltre abbiamo cercato anche di caratterizzare alcune aree con una specifica offerta commerciale come l’hobbistica e l’artigianato, come anche per alcune tipologie di giostre e attrazioni abbiamo dedicato piazza Amabile”.

Fonte

Share.

About Author

Comments are closed.