Cava de’ Tirreni – Igiene urbana: controlli, sanzioni e più differenziata

0

13043415_1692440977647360_891956122520279209_n

IGIENE URBANA: CONTROLLI, SANZIONI E PIÙ DIFFERENZIATA

Nel corso dell’attività di controllo della Sezione Ambientale della Polizia Municipale, predisposta dal Comandante Vincenzo Maiorino e coordinata dal Ten. Col. Saverio Valio, gli agenti hanno sanzionato due persone che alla località Contrapone e in via Arti e Mestieri, contravvenendo al corretto smaltimento, avevano dato fuoco a rifiuti vegetali, causando, peraltro, non poco disagio ai residenti per la diffusione delle esalazioni derivanti dall’accensione. In località Contrapone e alla frazione Santa Lucia, inoltre, sono stati individuati e segnalati per le opportune operazioni di rimozione due siti cui sono stati abbandonati materiali contenente amianto.
L’Assessorato all’Ambiente comunica che nello scorso mese di marzo è stata raggiunta la percentuale del 65,58 di rifiuti differenziati raccolti della Metellia Servizi e del Consorzio Rifiuti Bacino Sa1.
Certamente un bel risultato – afferma l’assessore Nunzio Senatore – che premia l’attività serrata dell’Amministrazione comunale, per il quale ringrazio i cittadini che dimostrano di avere a cuore la propria città e che fa il paio con la riduzione della tassa sui rifiuti nella prossima bolletta. Molto c’è da fare ancora, ne siamo consapevoli, stiamo finalmente unificando i servizi di raccolta che saranno in capo alla Metellia tra pochi mesi per una migliore organizzazione, ma molto lo devono fare i cittadini ai quali chiediamo solo due cose: fare bene la differenziata anche utilizzando di più le isole ecologiche e rispettare l’orario di conferimento. Pagheranno di meno e avranno una città più pulita”.

(comunicato stampa)

Share.

About Author

Leave A Reply