Cava de Tirreni, Piano urbanistico carta straccia, scontro fra Galdi e Servalli

0

galdi-servalli

Cava de Tirreni, Piano urbanistico carta straccia, scontro fra Galdi e Servalli

Notizia parziale di Valentino Di Domenico estratta dal quotidiano online PositanoNews.it

Valentino Di Domenico  Il Mattino Cava de’ Tirreni. Mentre le Commissioni consiliari continuano ad esaminare il bilancio preventivo per il 2016, che approderà in consiglio comunale il prossimo 24 maggio, si accende lo scontro politico. La minoranza, ed in particolar modo l’ex sindaco Marco Galdi, non perde l’occasione per bacchettare l’amministrazione Servalli. «Abbiamo dovuto fare i conti con le minori entrate rispetto allo scorso anno, ma – afferma l’assessore al bilancio, Adolfo Salsano nonostante tutto abbiamo assicurato la programmazione dell’Ente in linea con gli obiettivi che ci eravamo prefissi e di massima attenzione alle fasce deboli, razionalizzando la spesa per i servizi, in linea con quanto già avvenuto con il Piano Economico Finanziario che ha prodotto la riduzione della Tari. Ma quello che mi preme sottolineare è che abbiamo messo in sicurezza i conti e soprattutto abbiamo rispettato il principio della veridicità e attendibilità di quello che abbiamo previsto nel bilancio».Ovviamente, di parere completamente opposto il giudizio del leader dell’opposizione, Marco Galdi. «Sto cercando in tutte le pieghe di questo bilancio la famosa spending review, cavallo di battaglia di Servalli nelle ultime elezioni, ma stento a trovare un solo centesimo di risparmio, se si esclude un improbabile taglio lineare di circa 300mila euro delle spese di gestione ordinaria degli uffici, già ampiamente ridotte negli anni passati e che, Contina a leggere su PositanoNews.it

Fonte: PositanoNews.it

Share.

About Author

Leave A Reply