Domenica 17 Luglio – Mamma mia… Che matrimonio!

0

loc

Dopo il successo riscosso nel 2015 durante la Settimana Rinascimentale organizzata dal Comune di Cava de’ Tirreni, ritorna il cast di “Romeo e Giulietta. Dall’odio all’amore” con un nuovo spettacolo, una commedia in musica dal titolo “Mamma mia…che matrimonio!” con la regia di Carla Russo, presidente dell’Associazione Teatrale Emotion On Stage.
Lo spettacolo debutterà domenica 17 luglio 2016, alle ore 20:00, presso l’Auditorium “De Filippis” c/o IIS “della Corte- Vanvitelli”, Prolungamento Corso G. Marconi n. 56, a Cava De’ Tirreni (SA).
La commedia in musica, riadattata da Guido Mastroianni e Carla Russo, che hanno curato anche la direzione artistica dello spettacolo, si rifà sia all’omonimo musical scritto dalla drammaturga inglese Catherine Johnson che al film del 2008 diretto da Phyllida Lloyd, con Meryl Streep e Pierce Brosnan tra i protagonisti, entrambi basati sulle canzoni del gruppo musicale pop svedese ABBA (la colonna sonora comprende, tra gli altri, brani come Super Trouper, Dancing Queen, Thank You for the Music, The Winner Takes Il All, Lay All Your Love On Me, S.O.S. …). Il titolo stesso riprende quello di una famosa canzone degli ABBA, Mamma mia, del 1975.

Il cast della “Emotion On Stage”, costituito da oltre 20 elementi tra attori, cantanti e ballerini, vi trascinerà sulle coste della Grecia per seguire le vicende di Sophie, una giovane in procinto di sposarsi, e di sua madre, Donna, un tempo leader della mitica girl-band “Donna e le Dynamo”. Prima di convolare a nozze, Sophie vorrebbe l’assenso del padre, che non ha mai conosciuto. Decisa a scoprire l’identità del genitore, si troverà a dover decidere chi, fra tre possibili candidati, è l’uomo che sta cercando. Le celebri canzoni degli ABBA saranno eseguite in italiano, rigorosamente dal vivo, su basi e cori riadattati dal maestro Ciro Marraffa, sotto la supervisione del soprano Roberta D’Alessio.
Le travolgenti coreografie sono state curate dall’eclettica ballerina e coreografa Carmela Bucciarelli, direttrice della scuola di danza “Coreia” di Cava de’ Tirreni. Le scenografie, che recuperano i colori e le ambientazioni di un tipico villaggio della Grecia, sono state ideate e realizzate dalla scenografa Lorena Raia, vicepresidente dell’associazione.
MAMMA MIA…CHE MATRIMONIO!
Adattamento a cura di Guido Mastroianni e Carla Russo
Regia – Carla Russo

Video:

Alcuni immagini:

PER INFO E GALLERY:
FB: https://www.facebook.com/emotionstage/
WEB: http://www.emotionstage.it/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UC98shqYyt09rQeaHrctm74g/featured
E-MAIL: info@emotionstage.it
TEL. : 3477046432
Associazione Culturale-Teatrale “Emotion On Stage”, Via D. Alighieri 5, 84013 – Cava de’ Tirreni (Sa),
C.F. 95158850651, www.emotionstage.it, info@emotionstage.it, tel. 3477046432
EMOTION ON STAGE
Chi siamo
L’associazione culturale-teatrale “Emotion On Stage” nasce dall’idea di persone che, impegnate a
vario titolo in diversi ambiti artistici ed educativi, hanno condiviso l’interesse, la passione e la
volontà di mettere in gioco le proprie competenze con lo scopo di creare una fucina di talenti che
possano esprimersi attraverso i vari linguaggi della scena (canto, ballo, recitazione,…). Tra i soci
fondatori, Carla Russo (presidente), Lorena Raia (vicepresidente), Chiara Foresta (segretaria),
Gennaro Avagliano (tesoriere) che hanno messo insieme le loro idee e le loro competenze con
l’intento di creare un’alternativa valida alle realtà già presenti sul territorio. Il nome
dell’associazione suona come un’esortazione a “non stare fermi”, nel duplice significato di creare
“moto interiore” (emozione) e “movimento” (dall’inglese “motion” che vuol dire “gesto, azione,
movimento”) sulla scena!
L’associazione ha tra gli obiettivi:
· formazione artistico-culturale dei soci;
· promozione di attività culturali legate soprattutto alle arti performative;
· fare rete con altre realtà associative e non
Ecco le proposte dell’associazione:

· Laboratori teatrali;
· Workshop e masterclass, (canto, ballo, recitazione, scenografia, ecc.);
· Allestimento spettacoli (musical, commedie, ecc.);
· Atelier teatrali a tema;
· Scambi culturali nazionali ed europei;
· “Insieme a teatro” (uscite collettive per la visione di spettacoli).

Share.

About Author

Leave A Reply