Messaggi del sindaco -CASETTE DELL’ACQUA PER UNA CITTÀ PLASTIC FREE

0

CASETTE DELL’ACQUA PER UNA CITTÀ PLASTIC FREE

In cinque anni, circa 4.700.000 bottiglie non utilizzate, circa 190.000 kg di plastica in meno nell’ambiente, circa 1.000.000 kg totale di CO2 non emessa.
Questi i risultati ambientali dell’utilizzo da parte dei cittadini delle “Casette dell’Acqua” che sono ubicate alla frazione Santa Lucia, nei rioni, Sala (via Ragone) e Santa Maria del Rovo (via Aldo Moro).
Un trend in aumento che dimostra una maggiore consapevolezza verso la tematica ambientale, non disgiunta da un notevole risparmio economico per le famiglie. L’utente abituale delle casette dell’acqua tende a riutilizzare le stesse bottiglie per più tempo, andando quindi ad abbattere, notevolmente il numero di bottiglie di plastica consumate. L’acqua che sgorga dalle casette arriva direttamente dall’acquedotto comunale rifornito dalle sorgenti dell’Ausino di Acerno, viene periodicamente controllata garantendone la qualità e l’affidabilità attraverso la filtrazione, ed è erogata al naturale, leggermente gassata o gassata, nel massimo rispetto delle disposizioni normative sugli alimenti e delle più attente procedure igieniche.
Il consumatore è parte attiva per la riduzione dell’inquinamento e dei costi per lo smaltimento dei rifiuti. L’acqua esce fresca dal rubinetto del distributore, evitando di rimanere chiusa in bottiglie di plastica in magazzini di stoccaggio che non sempre seguono le regole di igiene.
“Questi dati ci confortano – afferma l’Assessore all’ambiente Nunzio Senatore – perché dimostrano una sempre crescente coscienza ecologica ed ambientale dei cittadini, frutto anche delle politiche messe in campo dall’Amministrazione Servalli in tema di salvaguardia dell’ambiente con tante iniziative, a partire dalla “Cava Green Valley”, alla città ‘Plastic Free’. Continueremo ad investire molto sulle tematiche ambientalistiche a tutela del nostro territorio e della nostra qualità della vita, che dovrà essere improntata sempre di più alla ecosostenibilità. In quest’ottica, pensiamo di realizzare ulteriori casette dell’acqua sul nostro territorio”.

Fonte

Vuoi ricevere sul tuo smartpone notizie come questa ed essere sempre aggiornato su Cava de’ Tirreni? Attiva Gratis il Servizio Whatsapp o Scarica gratuitamente Cavasmart, la prima applicazione sulla città di Cava de’ Tirreni!

Se hai Android clicca quì!

 

Se hai Apple clicca quì!

Share.

About Author

Comments are closed.