Messaggi del sindaco – LA NATIVITÀ DELLA VERGINE DELL’OLMO

0

LA NATIVITÀ DELLA VERGINE DELL’OLMO

Si è rinnovata, ieri sera 8 settembre, nel chiostro della Basilica Pontificia e Santuario della Madonna dell’Olmo, la tradizionale offerta dell’olio per la lampada votiva alla Beatissima Vergine, da parte del Sindaco Servalli, durante la solenne celebrazione per la solennità della Natività della Patrona di Cava de’ Tirreni.
Il Saluto del Sindaco Servalli:
Beata Vergine Maria dell’Olmo, nel 2015, ho affidato al tuo sguardo benevolo e misericordioso i miei passi e di coloro che sono stati chiamati alla responsabilità dell’amministrazione cittadina. Un atto di devozione e di protezione a cui ho sempre fatto affidamento nelle scelte di questi anni, che sono state sempre improntate all’esclusivo interesse della città e dei cavesi.
Ed oggi, a pochi mesi dallo scadere del mandato elettorale, sono sereno.
Ho la consapevolezza di aver fatto quanto era possibile per migliorare la qualità della vita, come farebbe un buon padre di famiglia, nel far quadrare i conti, evitando sperperi, aiutando i figli più bisognosi e in difficoltà e costruendo le condizioni affinché si possa crescere e migliorare tutti insieme.
In questi anni tante cose sono state fatte e tante si stanno completando, a partire dalla chiusura di tutti i campi prefabbricati e offrendo una casa a chi ancora viveva in quelle quattro pareti di cartongesso ed eternit, mettendo a posto le scuole, le palestre, il sottovia, abbattendo ruderi, aprendo nuove strade, una nuova piazza e nuovi parcheggi stanno venendo alla luce. Un nuovo progetto di città è stato scritto per guardare al futuro e alle sfide che ci attendono; nuove opere sono state progettate e saranno realizzate per salvaguardare il nostro ambiente e il patrimonio lasciatoci dai nostri padri, per dare nuovi servizi alle famiglie e alle imprese, con l’obiettivo di creare opportunità di lavoro.
Oggi, mi affido ancora una volta a te, Santa Patrona, affinché aiuti tutti ad aprire il cuore alla misericordia, alla bontà, alla tolleranza, alla solidarietà, all’altruismo ed allontanare la cattiveria, l’ipocrisia, il male.
Rivolgo un saluto deferente ai Padri Filippini della Basilica Santuario della Madonna dell’Olmo, custodi della nostra Patrona; ai concittadini che ho avuto l’onore di servire da Sindaco in questi anni; agli ospiti che in questi giorni ci onorano della loro presenza.
Buona festa a tutti.

 

Fonte

Vuoi ricevere sul tuo smartpone notizie come questa ed essere sempre aggiornato su Cava de’ Tirreni? Attiva Gratis il Servizio Whatsapp o Scarica gratuitamente Cavasmart, la prima applicazione sulla città di Cava de’ Tirreni!

Se hai Android clicca quì!

 

Se hai Apple clicca quì!

Share.

About Author

Comments are closed.