TAMPONI, ANCORA NON CI SIAMO

Code lunghe per effettuare tamponi e persone che, in isolamento in casa, invocano un tampone da giorni. Nonostante le garanzie dell’amministrazione, che nei giorni scorsi aveva rassicurato i cittadini comunicando che sarebbero arrivati altri due medici all’Usca, il sistema è lento e non dà risposte adeguate ai cittadini. Stamane le ennesime code sul piazzale di via Gramsci. Chiediamo all’amministrazione di attivarsi con tutti coloro che gestiscono l’emergenza per garantire ai cittadini le migliori cure possibili. Sarebbe utile aumentare il numero dei tamponi giornalieri da effettuarsi in più punti della città. In questo modo non sarebbe ingolfato il sistema e non si creerebbero le lunghe file a cui abbiamo assistito in questi giorni. Nel contempo si riuscirebbero a dare risposte immediate ai cittadini e tenere costantemente monitorato l’andamento del virus.

Il gruppo consiliare Marcello Murolo, Raffaele Giordano ed Enzo Passa



Scarica GRATIS l’app per ANDROID

Scarica GRATIS l’app per IOS

Ricevi GRATIS le notizie su WHATSAPP

Iscriviti GRATIS al nostro canale TELEGRAM

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Se pensi che questa notizia possa essere interessante, condividila!