Una frase al giorno per ispirare e per invitare a riflettere. L’obiettivo è quello di avvicinare i ragazzi alla lettura attraverso Instagram, Facebook e l’aforisma. Per partecipare è sufficiente utilizzare l’hashtag #librisottolineati

LibriSottolineati vuole ridare la giusta importanza alle parole, ma anche alla bellezza del cartaceo, e lo fa attraverso le immagini scattate alle pagine dei libri direttamente dai lettori e pubblicate su Instagram e Facebook.

Antonio Roberto, l’ideatore delle pagine social @librisottolineati ha notato che nell’era dei social si condividono spesso frasi e citazioni di libri senza conoscerne la provenienza ed il contesto. Da questa osservazione nasce LibriSottolineati con l’obiettivo di avvicinare i ragazzi alla lettura
attraverso Instagram, Facebook e l’aforisma.

L’autore e il titolo del libro vengono rivelati direttamente dal profilo. In questo modo il pubblico social è spinto ad approfondire il contesto e la storia che sottende a quel breve inciso che lo ha in qualche modo colpito.

Su LibriSottolineati ogni follower può utilizzare l’hashtag #librisottolineati. In questo modo gli utenti hanno la possibilità di conoscere persone con i loro stessi interessi, di interagire tra loro e confrontarsi, utilizzando la pagina per condividere una suggestione, una sensazione, una riflessione. Una frase al giorno selezionata per ispirare e per invitare a riflettere. Una vera e propria community dedicata agli amanti della lettura e della condivisione.

Umberto Eco scriveva che “l’amatore della lettura, o lo studioso, ama sottolineare i libri contemporanei, anche perché, a distanza di anni, un certo tipo di sottolineatura, un segno a margine, una variazione tra pennarello nero e pennarello rosso, gli ricorda un’esperienza di lettura”.

Instagram: www.instagram.com/librisottolineati – Facebook: www.facebook.com/librisottolineati

Dott.ssa Serena Casaburi



Scarica GRATIS l’app per ANDROID

Scarica GRATIS l’app per IOS

Ricevi GRATIS le notizie su WHATSAPP

Iscriviti GRATIS al nostro canale TELEGRAM

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Se pensi che questa notizia possa essere interessante, condividila!